Analisi di un video musicale

Dopo aver analizzato un film intero, ci dedichiamo ad un’opera di respiro minore: il video musicale.

In questo caso, vi chiedo di analizzare tutte le inquadrature, dividendole per scene. Vi accorgerete che alcune scene tornano spesso. Non sarà un lavoro così veloce come sembra…

In un secondo tempo, vi chiederò di descrivere cosa si racconta nel video e con quali mezzi.

Ecco l’elenco dei video da vedere, ad ogni numero di video corrisponde il numero dello studente nel registro. Buon lavoro.

1. Michael Jackson – Scream

2. Daft Punk – Around the world

3. Radiohead – Just

4. Foo fighters – Everlong

5. Beasty Boys – Sabotage

6. The Prodigy – Smack My Bitch up

7. Fat Boy Slim – Weapon of choice

8. Psy – Gangnam Style

9. Basement Jaxx – Romeo

10. OutKast – Hey Ya!

11. The Chemical Brothers – Setting sun

12. ColdplayUp & Up

13. REM – Loosing my religion

14. Kaytranada – Lite Spots

15. Adele – Hello

16. Pharrel Williams – Happy

17. The Supermen Lovers – Starlight

18. Mika – Boum boum boum

19. Fun – Carry on

20. Of Monsters And Men – Little Talks

21. Capital Cities – Safe And Sound

Annunci

Il portale

Pubblico qui di seguito le misure per realizzare un portale.

La 3a A lo realizzerà come esercizio di prospettiva centrale. La 4a A come esercizio di realizzazione tridimensionale di un modellino. Per la 4a, il volore di 3 cm può aumentare fino a 5 cm.

portale-2portale-1

Buon lavoro!

Copertina, questa sconosciuta

progetto_di_copertina

Se mai vi fosse capitato di maneggiare un libro, vi sarete sicuramente accorti che tutto intorno è rivestito da una copertina.

A che serve la copertina? A dirci cosa c’è dentro, in primis. E quindi a farci venire voglia di leggere il contenuto o solamente a distinguere il vocabolario di inglese dall’ultima uscita di Herry Potter.

C’è della gente che di mestiere progetta copertine. E questa volta tocca a voi: prendete un libro, rivestitelo con la vostra copertina, come da esempi che trovate in questo post e ovunque nel mondo e nella rete. Inventate autore, titolo, tutto. Vediamo cosa ne esce fuori.

 

creare_copertina_a_colori.png

http://digitalpublishingnews.it/2015/04/come-fare-copertina-libro/.html

Chiaramente la copertina deve essere reale, quindi vi consiglio di munirvi di un libro vero, di un foglio A3 (bianco o colorato) e di incollare sopra tutti i testi e le immagini che formano la vostra copertina. Segue un orrendo esempio:

provaccia-g1

Buon lavoro!

 

 

 

Per studiare l’impaginazione di una rivista (4a A)

Questo post serve da promemoria sull’esercitazione natalizia relativa alla indagine geometrica sulle gabbie usate per impaginare le riviste.

Come vi ho indicato in classe, dovete scegliere tre pagine di una o più riviste ed evidenziare le linee di costruzione con cui sono stati disposti i contenuti (la gabbia, appunto). Ecco un esempio di linee di costruzione riguardo ad una pagina:

rivista-1

E’ importante individuare sia le immagini sia i blocchi di testo, i titoli, le didascalie, i numeri di pagina, ecc.

Quella che segue è invece il risultato che dobbiamo ottenere, ovvero una traduzione in blocchi (rettangoli) dei contenuti, utilizzando colori diversi corrispondenti a contenuti diversi (un colore per i titoli, uno per i testi, uno per le immagini e così via). Questa nuova composizione potete realizzarla sia con un software vettoriale (ad esempio Inkscape, progarmma gratuito) oppure con un collage di cartoncini di colori diversi. La scala per il collage sarà ovviamente di 1:1.

1

Non dimenticate di allegare, al vostro lavoro di sintesi, la pagina stessa o una sua fotocopia…

Buon lavoro.

 

Il film da analizzare a Natale (per la 3a A)

Ecco l’elenco dei film da analizzare per le vacanze, con il loro numero che coincide con quello del registro (potete sempre scambiarli fra voi, se vi mettete d’accordo…)

  1. Tempi moderni di Charly Chaplin
  2. Psycho di A. Hitchcock
  3. La finestra sul cortile di A. Hitchcock
  4. Shining di S. Kubrik
  5. Barry Lyndon di S. Kubrik
  6. Pulp fiction di Q. Tarantino
  7. Le iene di Q. Tarantino
  8. Fargo dei fratelli Cohen
  9. Non è un paese per vecchi dei fratelli Cohen
  10. Il buono, il brutto, il cattivo di S. Sergio
  11. La grande bellezza di P. Sorrentino
  12. this must be the place di P. Sorrentino
  13. Primavera, estate, autunno, inverno… e ancora estate di Kim Ki-duk
  14. Mi manda Picone di N. Loy
  15. Lost highways (strade perdute) di D. Lynch
  16. Mulholland Drive di D. Lynch
  17. L’odio di M. Kassovitz
  18. Angel-A di L. Besson
  19. La vita è meravigliosa di F. Capra
  20. China Town di R. Polansky
  21. America oggi di R. Altman.

Schede da utilizzare:

scheda_di_analisi_di_un_film

analisi-di-una-scena-tratta-da-un-film

analisi-barry-lyndon

Buone visioni!

Principi della prospettiva geometrica (per principianti)

Allego un utile link per chi è allergico ai libri… da leggere, meditare, mettere in pratica.

https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=8&ved=0ahUKEwjcoP798KzQAhWGIcAKHei6CTAQFghLMAc&url=http%3A%2F%2Farteimmagine.altervista.org%2Fconcorso%2Fmateriali-tutte-cdc%2Fa033%2Fdisegno%2Fitem%2Fdownload%2F55_e9fe8d69cd0df076421f25a6555ce6e1&usg=AFQjCNHXn7QiQLf4DNOwS5pyLVVqY9BeqA

Imparare la prospettiva con un punto di fuga (senza farsi troppo male)

Ecco una serie di links interessanti per imparare a disegnare una prospettiva con un solo punto di fuga, per ora senza essere troppo rigorosi!

(I video sono in inglese… putroppo quelli in italiano sono troppo noiosi!)

Iniziamo con una tipica casa giapponese:

Questo è un interno più tradizionale:

Passiamo a disegnare un esterno:

Finiamo con una scritta semplice semplice, che possiamo personalizzare come vogliamo…

Buon divertimento!